Date

TOP TEN DEI FILM PIU’ EROTICI (PARTE 2)

Come anticipato, continuiamo a scoprire la nostra top ten dedicata ai film con maggiore tasso erotico nella storia del cinema, con le altre cinque posizioni del nostro sondaggio; vediamo dunque insieme questi “ultimi” piazzamenti.

6) ORIGINAL SIN (2001)\ Ci troviamo a Cuba, sul finire dell’800; Louis, un ricco e affascinate mercante di caffè, decide di prendere in moglie una donna americana per “completare” il suo status sociale, e per evitare complicazioni sentimentali sceglie una donna conosciuta per corrispondenza, Julia. Quando la donna arriva a Cuba, bella e sensuale come non credeva possibile, Louis sene innamora pazzamente e tra i due inizia una focosa relazione. Ma Julia nasconde un passato misterioso, le fotografie che gli aveva mostrato sono false, così come le lettere scritte…

Una scena del film Original Sin

7) L’AMANTE (1992)

Siamo negli anni ’20 in Indocina, mentre una quindicenne francese sta tornando in piroscafo alla città di Saigon; la giovane incontra fortuitamente un ricco cinese che ha circa il doppio dei suoi anni e ne diviene col tempo l’amante. Lei, figlia di madre vedova, coltiva il sogno di diventare scrittrice e vede in questa relazione un possibile sbocco al suo desiderio; tuttavia l’uomo finirà per assecondare i desideri paterni, prendendo in moglie una connazionale.

8) 9 SETTIMANE E MEZZO (1986)

Simbolo dell’erotismo anni ’80, la pellicola è un vero must transgenerazionale. La bellissima gallerista d’arte Elizabeth, una giovane Kim Basinger, incontra un agente di borsa e inizia con lui una torrida storia d’amore ad alto tasso erotico. Pur non conoscendo nulla del suo passato, la donna si abbandona alle fantasie più bollenti dell’uomo, in una serie di scene iconiche come quella delle persiane, sulle note della hit di Cocker “You can leave your hat on”.

Una scena del film 9 settimane e mezzo

9) BASIC INSTINCT (1992)\ Poliziesco ed erotismo si mischiano in questa pellicola dove un investigatore dal passato oscuro, viene chiamato ad indagare sulla morte di una rockstar. Ben presto le indagini si incrociano con la vita della bella e pericolosa scrittrice Catherine Tramell, vista più volte in compagnia dell’assassinato.

Un film diventato cult che fece la fortuna dell’allora sconosciuta Sharon Stone, nella famosa scena delle gambe accavallate senza mutandine.

10) LOLITA (1997)

Il professore inglese Humbert Humbert, trasferitosi negli Stati Uniti per motivi professionali, affitta una stanza nella casa della signora Charlotte Haze. Qui conosce la bella figlia quattordicenne di lei, sfrontata, disinibita e sensuale che gli farà perdere la testa, facendolo innamorare a prima vista. Pur di starle accanto, nonostante la sua difficile posizione, accetterà perfino di sposarne la madre.