Date

Oggi abbiamo deciso di stilare una classifica, una top ten dei film a più alto tasso di erotismo di tutti i tempi, in base a sondaggi e classifiche di gradimento. Ecco cosa ne è uscito: queste però sono solo le prime cinque posizioni. Siete d’accordo Quali avreste messo nella vostra personalissima top 5?

top10 film erotici

1-EYES WIDES SHOUT (1999) Adattamento cinematografico della novella “Doppio Sogno” di Arthur Schnitzler, in una New York oscura e ricca di contraddizioni marito e moglie (Cruise e Kidman, al tempo anche nella vita), sotto la lucida regia di Kubrick, ricercano la propria identità e quella del loro matrimonio. In una girandola di eventi surreali, un’escalation di turbinii erotici, che li porta a calare la maschera, non solo metaforicamente, sul proprio rapporto.

2- ULTIMO TANGO A PARIGI (1972)

Parigi, città romantica per definizione. Un appartamento sfitto. E poi loro, Paul, un uomo maturo interpretato da un indimenticabile Marlon Brando e la giovane Jeanne si incontrano, e divampa la passione. L’appartamento diventa la loro alcova segreta, lontana dagli occhi del mondo per vivere questi momenti hot in un limbo onirico sospeso tra passato e futuro.

3-NYMPHOMANIAC- VOLUME 1 (2013)

Otto capitoli per raccontare attraverso flashback bollenti la vita di Joe, donna trovata sanguinante e seminuda in un vicolo da un tranquillo pensionato. Mentre egli se ne prende cura, ecco la donna narrare con dovizia di particolari la propria vita, fortemente segnata da un iper erotismo che ne ha dominato quasi tutti i tempi e gli spazi, complicando e danneggiandone i rapporti sociali, familiari, affettivi e lavorativi.

4- Y TU MAMA TAMBIEN (2001)

Alfonso Cuaròn dirige questa pellicola dai toni amari; ci troviamo in Messico e due giovani ragazzi conoscono un’avvenente donna trentenne che decide di seguirli per un viaggio durante l’estate. Questo viaggio, e lo strano triangolo che si viene a instaurare, sarà occasione di crescita e maturazione sotto ogni punto di vista per tutti e tre.

5-THE DREAMERS –I SOGNATORI (2002)

Sullo sfondo di una turbolenta Parigi sessantottina, mentre i genitori si trovano in vacanza, l’adolescente Isabelle il fratello Theo decidono di invitare nel loro appartamento un giovane americano, Matthew, conosciuto per caso alla Cinémathéque. I tre giovani si chiudono in casa stabilendo regole precise ed esplorando così emozioni, sensazioni, erotismo in una girandola di giochi pruriginosi e perversi sempre più estremi.