Date

guida all'acquisto dei sex toys

COME SCEGLIERE IL SEX TOY CHE FA PER TE?

I sex toys sono tantissimi: di diversi tipi, materiali, forme, colori, per diverse esigenze e stimolazioni, di diversi prezzi, varie dimensioni, non sono solo vibranti e non sono solo per uso solitario, anzi a volte è molto più bello usarli in compagnia!
Come scegliere un sex toy, quindi?

Per non perderti tra dildi e rabbits, ecco una guida all'acquisto dei sex toys che ti aiuterà a trovare quello giusto per te: dove trovarli, quali zone erogene stimolano e come.

1- Se hai intenzione di comprare o regalare un sex toys, la prima cosa da fare sarà scegliere dove acquistarlo.

Oltre che nei classici sexy shop i sex toys si possono trovare:

  • nelle farmacie, dove l'offerta è piuttosto limitata
  • nel reparto intimo e lingerie di alcuni grandi magazzini
  • nei sexy shop e nelle boutique on line (ad esempio Amazon, Lovense, Lelo)

2- La scelta di un sex toy è personale. Quindi, prima di acquistare un sex toy, devi fare un giro di ricognizione e chiederti:

  • che zona del corpo vuoi stimolare: il clitoride? Il punto G? Il lato B? O forse più zone contemporaneamente? Il pene? Vuoi usarlo in coppia?

  • come ti piacerebbe stimolare questa zona: non esistono solo i vibratori!

  • con chi lo vuoi usare, dove e in che situazioni: è importantissimo per determinare stile e dimensioni del sex toy e poter usufruire dei suoi servigi.

  • ascolta l'istinto: deve esserci una specie di colpo di fulmine tra te e il sex toy, che ti faccia dire: "sì, lo voglio"!

3- Un sex toy deve adattarsi ai tuoi gusti e anche al tuo portafoglio. Quindi, chiediti: che tipo di oggetto desidero e quanto voglio spendere?

Per quanto riguarda lo stile, possiamo distingerne fra: l'anatomico-realistico, decisamente esplicito (dildo ad esempio), l'insospettabile, che nasconde la funzione erotica sotto mentite spoglie, il design di ultima generazione, elegante e non troppo esplicito che concilia funzionalità ed estetica, l'ironico, con forme divertenti e colori accesi; il luxury, con materiali preziosi, e costosi.
I prezzi variano da pochi euro a qualche migliaio nel caso di dildo e vibratori in oro o argento o addirittura di bambole super dettagliate e realistiche.
In linea di massima, i prodotti di buona qualità hanno costi accessibili ma non "da saldi": spesso vale la pena di investire un po' di più per un oggetto ben fatto, piuttosto che risparmiare e rischioare di ritrovarsi con oggetti scadenti o addirittura nocivi per la salute.

4- Le modalità e il funzionamento dei vibratori non sono uguali per tutti i sex toys. Ecco alcuni informazioni utli:

  • i dildo NON vibrano, quindi funzionano "a mano" e sono silenziosi, i vibratori potrebbero non esserlo, anche se ormai molte marche promettono sex toys ultra silenziosi.
  • i vibratori possono avere una o più intensità di vibrazione, una vibrazione "fissa" e/o diversi percorsi di vibrazione che uniscono impulsi di diversa intensità, alcuni possono essere programmati e andare addirittura ritmo di musica. Inutile dire che più possibilità di godimento sono meglio di una.
  • alcuni vibratori producono anche movimenti: quelli del celebre Twist&Shake sono circolari e particolarmente adatti a stimolare il punto G.
  • i vibratori possono avere diverse modalità di controllo: una rotella, dei pulsanti, un telecomando con o - meglio - senza fili, o addirittura app dal cellulare.
  • esistono vibratori alimentati a pile, ricaricabili dalla presa di corrente e ricaricabili tramite porta USB.
  • i vibratori possono: avere una curvatura per stimolare il punto G (anche i dildo), essere specifici per il clitoride o il lato B, essere waterproof o indossabili, stimolare più zone erogene contemporaneamente (i rabbits ad esempio).

5- Per finire, ecco una breve panoramica che ti aiuterà ad orientarti nell'universo dei sex toys:

  • 1 - vibratore a doppia stimolazione del tipo rabbit (link su https://www.lovense.com/r/qvod4y)
  • 2 - vibratore tascabile multi-vibrazione, adatto sia per la stimolazione interna che clitoridea (link su https://www.lovense.com/r/pec4fu)
  • 3 - vibratore specifico per il clitoride (link su https://www.lovense.com/r/19riru)
  • 4 - vibratore clitorideo indossabile, farfalla con mutandina, per stimolare il clitoride: un altro grande classico. Esistono anche versioni pret-a-porte per doppia stimolazione o per la stimolazione vaginale (https://amzn.to/2wwO5zW)
  • 5 - dildo con base a ventosa: possono essere attaccati a superfici come pareti e pavimenti (link su https://amzn.to/2wr16Lv)
  • 7 - dildo specifico per il punto G, grazie alla caratteristica curvatura (link su https://www.lovense.com/r/pec4fu)
  • 8 - anal toys: di solito hanno forme tondeggianti e sono costituiti da alcune sfere, possono essere vibranti o meno. Un altro esempio di anal toy è il butt-plug, con la caratteristica forma a cuneo (https://amzn.to/2wogE2o)
  • 9 - sex toys per uomini: solitamente si tratta di massaggiatori - con vibrazione o no - per il massaggio prostatico, anelli per il pene o di "complementi" alla masturbazione (https://amzn.to/2NrAAsP)
  • 10 - sex toys per coppie: stimolano entrambi i partner e sono adatti per sperimentare qualche situazione erotica particolare
  • 11 - le geisha balls procurano solo una leggera stimolazione, ma la loro virtù è rinforzare il pavimento pelvico, per orgasmi più lunghi, facili e potenti (https://amzn.to/2wlOjuF)
  • 12 - che vibrino o meno, i cockring o anelli per il pene, servono a migliorare e prolungare l'erezione e a stimolare il clitoride durante il rapporto (http://lip.go2cloud.org/aff_c?offer_id=2&aff_id=2534)

Un elenco esaustivo e approfondito con collegamenti a store sicuri e di comprovata fiducia possono essere trovati su fammivenire.it.
Facci sapere qual è il tuo sex toys preferito e cosa non può mancare nel tuo cassetto dei giochi!